La Muvra - Scheda: [13/06/10] Laghi Palasina (Rifugio Arpbrusson)
Scheda: Laghi Palasina (Rifugio Arpbrusson)
 
  Laghi Palasina (Rifugio Arpbrusson)
Data: 13 Giugno 2010
Ritrovo: -
Ora: -
Organizzato da: La Muvra Valle D'Aosta
Tipologia: Escursione
Difficoltà: E
Dislivello: 628 metri circa
Durata: 3 ore circa

Visualizza

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

di Stefano

INVIA RESOCONTO

L'arrivo del gruppo escursionistico “La Muvra” in Valle d'Aosta � stato inaugurato con una suggestiva escursione nell' Incantevole cornice della Val d'Ayas, compiendo il percorso che da Frazione Estoul, poco sopra Brusson (AO) porta ai Laghi Palasina, passando per il Rifugio Arp.
L'avventura inizia alle 10:15 del mattino circa. Arrivati al parcheggio da cui parte il sentiero, il cielo appare abbastanza sereno con qualche nuvola ma niente di preoccupante e la temperatura sembra gradevole. Appena tutti sono pronti con zaino in spalla si intraprende il cammino. L'inizio del sentiero � appare semplice e poco faticoso con una strada sterrata, una modesta boscaglia crea una suggestiva penombra. Dopo qualche centinaio di metri decidiamo di tagliare il percorso affrontando una salita abbastanza ripida costeggiata da un piccolo ruscello, una volta arrivati in cima, si prosegue con la sterrata, qui iniziamo a vedere gli impianti sciistici di Palasina.
Il cammino prosegue molto fluidamente e dopo circa un'ora di cammino il cielo comincia ad essere pi� nuvoloso e il sole pallido traspare timidamente tra le nuvole.
L'escursione procede e appena superato il bivio per il Lago Litteran, in lontananza inizia a vedersi il rifugio coperto dalle nubi.
Passati circa 70 minuti di cammino si giunge a un tratto sterrato in salita abbastanza ripido che porta al Rifugio Arp, ad un'altitudine di circa 2440 metri. La temperatura si abbassa repentinamente e inizia a piovere molto forte.
Dopo un pranzo al sacco all'interno del rifugio attendiamo che il tempo migliori per continuare l'escursione e raggiungere i laghi.
Appena lasciato il rifugio e intraprendiamo il sentiero che porta ai laghi, passati pochi minuti di cammino troviamo un piccolo guado molto semplice da superare e continuiamo sul sentiero stretto in direzione dell'alpeggio che troviamo sulla sinistra.
Girando a destra al quadrivio dovremmo staccarci a sinistra sulla sterrata, che per� � coperta da molta neve, allora decidiamo di fare un giro pi� lungo e ripido che ci permette di arrivare, dopo circa mezz'ora di cammino dal rifugio al Lago Battaglia a 2485m di altitudine. Il lago nonostante la stagione � ancora un po' ghiacciato, intorno a noi si possono vedere il Colle Bringuez, il Corno Bussola e il Colle Palasina.
A causa del peggioramento del tempo decidiamo di non proseguire per gli altri laghi e ripiegare verso Estoul, terminando cos� questa bellissima escursione, stanchi ma soddisfatti di aver visto luoghi cosi suggestivi e incontaminati.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

13 Giugno 2010

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo