La Muvra - Scheda: [17/03/11] Parco Naturale del Ticino
Scheda: Parco Naturale del Ticino
 
  Parco Naturale del Ticino
Data: 17 Marzo 2011
Ritrovo: Parcheggio Coop Galliate (NO)
Ora: 9.00
Organizzato da: La Muvra Piemonte
Tipologia: Escursione
Difficoltà: T
Dislivello: -
Durata: 3 ore circa

Nessun PDF

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

di Ivan C.

INVIA RESOCONTO

Diciassette marzo 2011, la prima escursione de La Muvra Piemonte sezione Novara. I componenti del gruppo non aspettavano altro da mesi. Questa sar� la prima di una lunga serie di escursioni che ci vedr� protagonisti nel percorrere le terre della nostra provincia fino ad arrivare alle vette della Valsesia che nelle giornate limpide si affacciano in un cielo azzurro facendoci pregustare la bellezza di sfide future. Questo � il futuro, ma oggi la nostra sfida � qua nelle umide e fangose rive del Ticino. Da giorni ormai una fitta pioggia continua a cadere ma non sar� questo a fermarci in partenza. Il gruppo � pronto, gli zaini sono in spalla e le scarpe da trekking ben allacciate. Si pu� finalmente partire. Di mattina le cose si apprezzano meglio. La brezza fresca che rinfresca i volti, lo scroscio dell'acqua, il battito d'ali di germani e cormorani che al nostro arrivo s'innalzano in volo sulla superficie del fiume e il rumore dei passi sono i soli suoni che si avvertono. E' tempo di partire. Una volta ben vestiti e pronti a iniziare ci lasciamo alle spalle le macchine e superiamo il ponte del Ticinazzo costeggiandolo per una buona parte del percorso fino a che non ci addentriamo nel sottobosco ed ecco il nostro primo incontro: una minilepre che con passo furtivo attraversa la strada in un lampo rendendosi visibile solo a coloro che sono in testa al gruppo. Continuando a camminare ci troviamo in riva al Ticino. Stiamo un attimo a contemplare quel Fiume che separa la nostra riva da quella lombarda notando che la pioggia degli ultimi giorni ha innalzato il livello dell'acqua e aumentato la corrente. Davvero bello. Il tempo di un paio di foto e si continua, ma presto qualcosa ci ferma. Il fiume ha inondato il sentiero. Un attimo per decidere sul da farsi e presto ci addentriamo nella fitta vegetazione di salici arrangiandoci come meglio possiamo. Il sentiero � impervio, la strada non � battuta, tocca farci strada tra rovi e rami che tentano inutilmente di arrestare la nostra avventura. Continuiamo non senza qualche piccola difficolt� ma con caparbiet� riusciamo a uscirne trovandoci di nuovo sulla strada sterrata. Camminando un altr� p� arriviamo allo scaricatore del Canal Cavour. Ora viene la parte facile su strada asfaltata fiancheggiata da una grande estensione di prati e di campi. Proseguendo nella valle incontriamo il Canale Langosco, opera idraulica fatta scavare nel 1618 dal Conte Guido Langosco per alimentare risaie, azionare mulini e piste per la sbucciatura del riso nel territorio di Vigevano. Un'altra nota storica: l'itinerario si chiama dogana vecchia in quanto l'edificio che ci guarda dall'alto della collina che ci sovrasta durante l'ultima parte del percorso era l'antica stazione doganale per il controllo di merci e passeggeri che varcavano il Ticino all'altezza dell'attuale ponte di ferro di Turbigo. Questo punto costituiva nei secoli scorsi uno dei principali posti di frontiera tra Regno Sabaudo e Impero Austro-Ungarico. Dopo aver accennato gli interessi storici del posto possiamo andare alla conclusione del resoconto. Gli ultimi metri del percorso ci vedono soddisfatti dell'impresa compiuta e a escursione ancora in atto gi� si parla delle prossime avventure. Ancora un pezzo di strada asfaltata ed eccoci arrivati! Dopo due ore di camminata eccoci giunti al traguardo: esattamente dove eravamo partiti dopo aver percorso un sentiero ad anello che ci ha riportati al punto di partenza. L'escursione � ormai finita, ironicamente solo ora smette di piovere e pian piano escono un paio di raggi di soli dalla spessa coltre di nubi. Quasi come se il tempo avesse voluto metterci alla prova, b�, se � cos� l'abbiamo superata a pieni voti! La cosa non importa, ci siam divertiti lo stesso anche con la pioggia, ed � stata un'esperienza unica, la prima di una lunga serie che ci vedr� impegnati a salire sempre un p� di pi�.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

17 Marzo 2011

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo