La Muvra - Scheda: [01/04/12] Forcella Palantina Alpago
Scheda: Forcella Palantina Alpago
 
  Forcella Palantina Alpago
Data: 1 Aprile 2012
Ritrovo: -
Ora: 5.00
Organizzato da: La Muvra Veneto
Tipologia: Escursione
Difficoltà: E
Dislivello: 660 metri circa
Durata: -

Nessun PDF

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

di Monica G.

INVIA RESOCONTO

Il parcheggio della malga di Pian Grande, sopra il paese di Tambre – Alpago, � deserto quando scendiamo dalle auto, approntiamo gli zaini, infiliamo gli scarponi, allacciamo le cinghie.
Un breve tratto d’asfalto e poi ci inoltriamo, svoltando a destra, tra i prati da cui parte il sentiero che ci accingiamo ad affrontare.
La Forcella Palantina � lass�, appare cos� distante che potrebbero volerci dei giorni per arrivarci.
La mulattiera si snoda protetta da un silenzioso faggeto nell’antica Foresta del Cansiglio; � docile sotto gli scarponi con i suoi saliscendi, passi che vanno via veloci tra le risate, le prime fotografie, il nostro capogruppo che ci illustra il paesaggio, la paura della deforestazione a favore di nuovi impianti sciistici, il luogo poco lontano dove ogni anno si radunano decine di cervi per la stagione degli accoppiamenti, riempiendo l’aria primaverile di bramiti e dei rumori secchi dei palchi che si scontrano in una lotta rituale che risale alla notte dei tempi.
Arriviamo allegri alla Casera Palantina. Una breve sosta per riposare il fiato affaticato e per rifocillarci appena, uno scambio di saluti con altri escursionisti che prenderanno sentieri diversi dai nostri. Il Capogruppo punta il dito: l� � la Forcella, c’� neve, ci sar� vento. Il tempo cambia veloce, la montagna � cos� : capricciosa, incostante, sovrana. Si addensano le nubi, l’aria si raffredda in un attimo.
Ci copriamo, zaini in spalla di nuovo e via.
L’ascesa non � facile, si scivola sul ghiaccio, si affonda nella neve che non avevamo previsto. Il muretto � ripido, infido ai piedi inesperti.. Il capogruppo ci insegna che, quando la fatica � molta, il trucco sta nel porsi degli obbiettivi raggiungibili : quell’albero, quella roccia, quello spuntone. Un consiglio “da montagna” che diventa metafora della vita : piccole m�te da raggiungere a piccoli ma costanti passi, un piede avanti l’altro affinando via via la tecnica, cercando il sasso solido, l’appiglio che non cede, arrivare respirare riposare.
E’ cos� che arriviamo alla Forcella, a 1792mt nel punto pi� alto, con nelle gambe una stanchezza che non annichilisce ma sprona e sulla faccia il vento che sferza; sotto di noi, coperto dalle nubi, il Cansiglio ci saluta in tutta la sua ampiezza. La nostra bandiera con la tartaruga frecciata fa bella mostra di s� su un cespuglio, abbaglio rosso a contrastare il verde della vegetazione e tutta la scala di grigi che si divide tra roccia e cielo.
Fa freddo ma non lo sentiamo mentre mangiamo i nostri panini, dividendo l’acqua e la cioccolata, ridendo e scherzando. Ci raccogliamo poi in cerchio per qualche momento, uno di noi legge un passo di Renato Del Ponte tratto da “Il Regno Perduto” consapevoli che passo dopo passo, salita dopo salita, fatica dopo fatica, cima dopo cima riusciremo, forse, a ritrovarci in quelle parole, annullando il vuoto e riempiendolo di Luce, diventando Montagna e Luce pulsante.
Viene cos� il tempo di scendere, attenti a non scivolare sul ghiaccio, sull’erba fradicia che si intravede tra la neve, di non inciampare nell’arbusto che fa capolino tra i sassi franosi. Ripercorriamo allegramente il sentiero nel faggeto, e questa piccola importante esperienza comunitaria ci rende inclini al dialogo, alle confidenze, allo scambio d’opinioni.
Un’ultima fermata presso la Malga di Sant’Anna, appagante nel caldo che ci accoglie, e ancora pi� cara grazie al fascio littorio in pietra che campeggia sulla facciata. Qualche salume, degli ottimi formaggi e poi si riprende la strada di casa sicuri che questo sentimento di compenetrazione con la Natura ci accompagner� per i giorni a venire.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

1 Aprile 2012

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo