La Muvra - Scheda: [14-15/07/12] Il Rifugio Pastore
Scheda: Il Rifugio Pastore
 
  Il Rifugio Pastore
Data: 14-15 Luglio 2012
Ritrovo: -
Ora: -
Organizzato da: La Muvra Piemonte
Tipologia: Escursione
Difficoltà: -
Dislivello: -
Durata: 2 giorni

Nessun PDF

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

di Ivan C.

INVIA RESOCONTO

Il nostro ritorno al rifugio Pastore � stato accolto da una calda giornata estiva, facendoci cos� dimenticare il brutto tempo che ci eravamo lasciati alle spalle l'ultima volta.
Una volta arrivati in rifugio, appena sistemate le nostre cose in camera siamo partiti verso il passo del Turlo, situato a 2.738 mt. La strada che abbiamo percorso � stata molto interessante, il primo tratto si addentra in un fitto bosco di larici, mentre la seconda tratta � una mulattiera costruita dagli alpini del battaglione Intra negli anni '20 con enormi lastroni di pietra che, ordinati a zig-zag lungo il versante della montagna costeggiano due piccoli laghi sulle cui sponde si ergono le rovine di un vecchio accampamento militare interamente costruito in pietra. Il tempo di qualche fotografia, di una breve pausa per rifocillarci e si riparte.. Salendo di quota alle nostre spalle abbiamo potuto vedere dall'altra parte della vallata il sentiero percorso nella scorsa uscita, sormontato da un'enorme cascata che fa capolino poco al di sotto delle nubi che si sono raccolte sopra di noi.
Per tutta la durata complessiva della salita il tempo � mutato innumerevoli volte, a circa met� del tragitto ci siamo trovati ad affrontare una fitta pioggia e un gelido vento proveniente dal ghiacciaio, ma ormai non potevamo ritornare sui nostri passi, mancava davvero troppo poco alla vetta per abbandonare la strada intrapresa. Infine, una volta arrivati al passo del Turlo ( dal termine in lingua walser Turli, che significa piccola porta) il maltempo ci ha permesso di vedere solo la vallata lasciata alle nostre spalle ma non la Val Quarazza che il passo permette di raggiungere.
Poco importa del panorama, la vera soddisfazione � stata quella di poter vedere le nostre bandiere gonfiate dal vento e, a quasi 3.000 metri di altitudine di lanciare alle stelle un pensiero per il nostro fratello Zippo, per il quale, con la nostra bandiera chiediamo, per l'ennesiama volta giustizia.
Il secondo giorno, con i muscoli ancora doloranti per l'escursione fatta poche ore prima siamo tornati sul sentiero che avevamo percorso in una nostra vecchia uscita che la neve non ci aveva permesso di completare. Questa volta per� l'impresa � compiuta, il rifugio Barba Ferrero � raggiunto e anche qui, dopo una breve pausa per rifocillarci abbiamo intrapreso la strada del ritorno.
Anche questa uscita si � rivelata una vera, grande vittoria, con i suoi 3.800 metri di dislivello complessivo percorsi in due giornate.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

14-15 Luglio 2012

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo