La Muvra - Scheda: [16/09/12] Colle della Bettaforca
Scheda: Colle della Bettaforca
 
  Colle della Bettaforca
Data: 16 Settembre 2012
Ritrovo: -
Ora: -
Organizzato da: La Muvra Valle D'Aosta
Tipologia: Escursione
Difficoltà: EEA (Escursionisti Esperti con Attrezzatura)
Dislivello: 932 metri circa
Durata: 2.50 ore circa (andata)

Nessun PDF

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

di Igor

INVIA RESOCONTO

Sono le prime ore del mattino quando sento suonare la sveglia, oggi non ci sar� un ritrovo prima della partenza, anche perch� da ieri sera io ed i ragazzi ci siamo accampati in casa mia ai piedi del Monte Rosa.
Dopo un abbondante colazione partiamo alla volta di Gressoney Trinit� fraz. Staffal dove una jeep ci porta al Colle BettaForca quota 2673mt.
Giunti al Colle, dopo un breve stretching, iniziamo l'ascensione.
Per noi questa escursione � molto importante, sia dal lato sportivo che da quello comunitario perch� oltre ad essere uno dei primi itinerari dove ci si deve attrezzare bene, deve essere la dimostrazione di una maturazione della comunit� muvrense Valdostana, che per la prima volta raggiunge i 3.600 mt.
Sono i primi metri di dislivello quando ci accorgiamo di essere sopra le nuvole, illuminati da un sole che sembra voglia spingerci sempre pi� su.
L'aria inizia ad essere pesante anche perch� stiamo salendo sopra i 3.000 mt.
Sollevo la testa ed il mio squardo si perde tra le creste alte, il ghiacciao del Rosa ed il sentiero che corre lungo le punte.
Dopo un tratto di strada molto ripida, su pietraia, intravedo su una punta l'inizio del tratto ferrato.
Mi fermo a fare qualche scatto, e mi accorgo che sopra le nostre teste un paio di falchi sfrecciano volando incrociati.
Mentre il sudore arriva fino a far bruciare gli occhi, la mano striscia lungo la corda del sentiero.
L'esalltazione � alle stelle e ci spinge su fino alla veta, dove piano piano spunta il rifugio Quintino Sella, arrivati esultiamo.
E' stupendo come la montagna e la natura ti possa far elevare lo spirito.
Un pranzo veloce e ci inquadriamo a nord, dove ho voluto ricordare il mio Maestro di vita, ho reso omaggio a mio zio, scomparso l'anno scorso, un uomo che mi ha insegnato ad amare la montagna, la politica e le arti marziali.
Dopo foto di rito ed un paio di battute goliardiche,  iniziamo la dicesa.
Durante il tratto di rientro incontriamo altri escursionisti che si uniscono al nostro cammino.
Dopo la ferrata rimaniamo stupiti dall'incontro con due stambecchi, tanto che ci fermiamo estasiati a guardarli e fotografarli.
L'ultimo tratto che ci divide dal sentiero alla jeep sentiamo in lontananza il fischio delle marmotte, qualche metro pi� gi� le scorgiamo in lontananza.
Arrivati alle jeep ci riportano alla fraz. Staffal, dove l'escursione si conclude in una bicchierata di buona birra.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

16 Settembre 2012

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo