La Muvra - Scheda: [20/10/13] Doss Trento e Forte della Groa
Scheda: Doss Trento e Forte della Groa
 
  Doss Trento e Forte della Groa
Data: 20 Ottobre 2013
Ritrovo: -
Ora: 13.00
Organizzato da: La Muvra Trentino Alto Adige
Tipologia: Escursione
Difficoltà: -
Dislivello: -
Durata: -

Nessun PDF

 

Leggi News

  Condividi:
 

RESOCONTO

INVIA RESOCONTO

Il ritrovo � fissato al “Baluardo” alle 13 puntuali. Arrivati tutti partiamo alle 13.30 alla volta della prima tappa della nostra escursione: Sopramonte, partenza del sentiero della Grande Guerra che ci porter�, passando dagli Stoi, al fortino della Groa. Da una piazzola attrezzata, dove lasciamo le auto, messe le scarpe pesanti, ci incamminiamo lungo la mulattiera militare costruita per servire il fortino o Castellar della Groa.Dopo una salita non impegnativa arriviamo nel luogo dove sono costruiti i famosi Stoi. Queste costruzioni si presentano come delle gallerie scavate nella roccia atte alla funzione di magazzini per le merci e rifugi per i militari durante la prima guerra mondiale. Infatti il nome Stoi deriva dal tedesco Stollen che significa galleria.  Fatte le dovute “esplorazioni” (ricordiamo che questi magazzini sono stati completamenti saccheggiati fra le due guerre) ci incamminiamo lungo la divertente discesa che ci porter� al CASTELLAR DELLA GROA, non prima di esserci fermati ad ammirare il panorama che ci permette di vedere grand parte della valle dei laghi. Arrivati, dopo circa 15 minuti, all’entrata del Castellar ci viene spiegato a cosa serviva questo fortino fatto da varie cameroni( in gran parte franate e inaccessibili) e da un sistema di trincee lunghe anche dei kilometri. Questa costruzione � stata eretta quando Trento era ancora appartenente all’Impero Austro-Ungarico e rientrava nel progetto di citt� fortezza. Esso faceva parte di una catena di forte che assieme a quello del BUSO DI VELA e altre costruzioni, doveva difendere la via di entrata della Valle dei Laghi nel periodo antecedente la prima Guerra Mondiale. Inolte il forte serviva come importante punto logistico per quello che riguardava il Trentino occidentale. Anche qui ci inoltriamo per alcuni metri dentro le varie camere ma ci viene caldamente sconsigliato di proseguire in quanto pericoloso. Scattate le dovute foto ci avviamo verso le auto. Facendo una minima deviazione dal sentiero entriamo in una zona geologica molto importante. Infatti qui sono presenti le rocce pi� datate rilevate nei dintorni. Sono delle rocce di granito che presentano dei solchi dovuti all’ erosione e inoltre sono presenti svariati fossili.  Dopo avere osservato il sito  per bene raggiungiamo le macchine per avviarci alla seconda tappa della nostra uscita il DOSS TRENTO.  Sono passati 15 minuti da quando siamo scesi molto contenti da Sopramonte e siamo ancora pi� contenti nel intravedere l ingresso della nostra seconda tappa: il DOSS TRENTO. Parcheggiate le macchine ci incamminiamo per la strada con un senso di fascismo enorme infatti e la sede della tomba di Cesare Battisti. Per� prima di arrivare a questo ci troviamo davanti al basso rilievo che raffigura degli Alpini (altro tassello d’orgoglio della nostra citt�) che ringraziano Santa Barbara per averli fatti sopravvivere alla guerra e per  riavere portato Trento al suo posto: in ITALIA. Ripartiti fra discussioni e racconti di guerra arriviamo al monumento eretto a protezione delle spoglie di Battisti. Qui veniamo intrattenuti dalla nostra guida  Valla che ci enuncia quella che � stata la storia e della “verruca” di Trento e del suo Martire . Passiamo un’ ora tutta di racconti e domande quando veniamo destati da una  voce che enuncia la chiusura del parco e del museo quindi, fatte le varie foto, ci avviamo verso i cancelli e successivamente verso la nostra “casa” per passare una serata fra commenti, proposte per il futuro ”muvrese” e considerazioni sul pomeriggio passato fra storia e natura.

 
 

FOTOGRAFIE

INVIA FOTOGRAFIE

 
 
 

20 Ottobre 2013

Ingrandisci locandina

RESOCONTO

FOTOGRAFIE

VIDEO


 

 
  Scrivi un tuo commento

()

• Prima di commentare la scheda, assicurati di aver letto i nostri Termini di Servizio e il nostro Regolamento.
Puoi scrivere un commento solo utilizzando un account Facebook, Yahoo, AOL o Hotmail.
La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano
 

La Muvra
       
  GRUPPO:
Chi siamo 
Regolamento
Alimentazione
Specializzazioni
In Rete
NEWS:
Novita'
Articoli
Avvisi
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi
SHOP:
Come acquistare
MODULISTICA:
Tesseramento e Assicurazione

 

CONTATTI:
Sedi
Responsabili
Telefoni
Email

 

ATTIVITA':
Escursioni
Arrampicate
Speleologia
Eventi

 

CONTENUTI:
Resoconti
Fotografie
Video

 

SERVIZI WEB:
Radio Bandiera Nera
Newsletter
Guestbook

 

 

2009-2014 La Muvra - Gruppo Escursionistico Montano  |  Pagine visitate:  Tracking Visits  |  Termini di Servizio - Regolamento - Pannello di controllo